Il Rapporto Assinform 2015

Mercati, settori e dinamiche
dell’information & communication technology in Italia

Accesso gratuito per: Aziende Associate | Studenti | Scuole & Università | Enti & Associazioni >

Evoluzione dello scenario globale
Visione

Un cauto ottimismo pervade imprese e consumatori. Il Pil mondiale passa dal 3,3% del 2014 al 3,5% del 2015 ed è atteso al 3,7% nel 2016.

Il Mercato Digitale
Mercato

La spesa mondiale in tecnologie digitali continua a crescere guidata da mobilità, cloud computing, big data, IoT e piattaforme web

Analisi della domanda
Domanda Il mercato digitale ha evidenziato una ripresa nei settori big spender: industria, banche, telecomunicazioni, media e utility.
L'impatto della trasformazione digitale sui fornitori
Settore

Il settore dell'ICT è di assoluto rilievo nel sistema economico nazionale. Conta più di 75.400 imprese e 456 mila addetti, concentrati nelle Pmi.


COMUNICATI STAMPA

12 ottobre 2015Mercato Digitale Italiano: +1,5% nei primi sei mesi e previsioni riviste al rialzo per l’intero 2015 ma non basta per la ripresaDopo anni di crisi, il mercato digitale italiano (informatica, telecomunicazioni e contenuti digitali) ha finalmente ha ripreso a crescere.
2 luglio 2015Mercato Digitale: Rapporto Assinform 2015

Come era stato evidenziato dalle anticipazioni, dopo anni di difficoltà, il mercato italiano dell’Ict  ha ripreso a dare segnali positivi. 

 

 

23 marzo 2015Mercato Digitale: -1,4% nel 2014. segnali positivi per il 2015 con +1,1% (stima)

Luci e ombre per un mercato a due velocità: mentre le Tlc continuano a soffrire, si registrano segnali incoraggianti di ripresa per l'Information Technology.

 

Con il sostegno straordinario di:
Accenture Spa AlmavivA SpA BMC Software Srl Cisco Hewlett Packard Italiana Srl Ibm Italia Spa Inaz Srl Indra Lenovo (Italy) Srl Telecom Italia Spa Sesa Spa

Promobit Srl - Società di servizi di Assinform: Via G. Sacchi 7, 20121 Milano - P.I. : 10781900153  | Informativa privacy |  Kalì Corporate CMS